• L'Odontoiatria di Promedicum
    8200 Veszprém, Nárcisz utca 2.
    +36 88 444 644; +36 30 9463 145
  • Pensione Al Promedicum
    8200 Veszprém, Nárcisz utca 2.
    +36 70 379 7068
  • GPS
    N 47° 5′ 17,74″ - E 17° 54′ 22,7″
Sconti

Offerte mensili di rinnovo, promozioni dentistiche dal 10% al 50% di sconto, i prezzi indicati includono anche uno sconto del 9% sul pagamento in contanti.

Dettagli
Servizi

Trattamenti professionali di qualitá a prezzi contenuti! Quí potrá consultare anche le nostre AGEVOLAZIONI DI PAGAMENTO Ci contatti tranquillamente, risolveremo anche i Suoi problemi!

Dettagli
Notizie

Notizie interessanti dal mondo dell'odontoiatria.
Le ultime novità tecniche, i consigli per la cura dei denti e i consigli utili sono aggiornati.
Visita il nostro blog blog settimanale!

Dettagli
Pensione

Nello stesso edificio della Clinica Vi aspettiamo in un ambiente accogliente e tranquillo con 6 camere matrimoniali climatizzate, con bagno, TV ed accesso Internet. Nelle ore diurne abbiamo a disposizione un bar ben attrezzato. Parcheggio chiuso e custodito.

Dettagli

Rimozione del tartaro

Il tartaro

Il tartaro é la placca dentale calcificata (patina). Se non rimuoviamo questa patina dai denti, col tempo i cristalli calcarei presenti nella saliva vi si depositano dando vita al tartaro. É indispensabile quindi la sua completa rimozione! Questo é possibile solo con tecniche di igiene orale corrette, in caso di pratiche difettose non sará possibile ostacolare la formazione del tartaro.

Esso si attacca tenacemente ai denti e la sua rimozione non é possibile solo con un semplice lavaggio dei denti, soltanto il personale qualificato (dentista, igienista dentale) é in grado di eliminarlo correttamente. Il tartaro é un sedimento di color giallastro tendente al marrone. Nella maggior parte dei casi si deposita piú velocemente sulla superficie in corrispondenza dei morali superiori e degli incisivi inferiori, ubicazione anche degli orifizi delle grandi ghiandole salivari. Il colore del tartaro é causato dai pigmenti prodotti dal metabolismo dei batteri, dai pigmenti del sangue, come anche da pigmenti esterni (nicotina, caffeina).

Irritando la gengiva il tartaro puó portare a disturbi parodontali, riduzione ossea, rilassamento e perdita del dente. É inoltre sgradevole alla vista, rende opaco il dente e causa alito cattivo. Al giorno d’oggi é possibile rimuoverlo con apparecchiature d’avanguardia, la piú diffusa delle quali é il depuratore a ultrasuoni.

Procedura di rimozione del tartaro

Presso la clinica promedicum essa avviene tramite depuratore a ultrasuoni, che non danneggia lo smalto. L’estremitá dell’apparecchio causa delle vibrazioni che causano lo scollamento del tartaro dal dente senza intaccare lo smalto. La testina vibrante del depuratore causa la formazione di bolle d’aria che contribuiscono al distacco del tartaro, il tutto puó avvenire senza anestesia o con anestesia locale.

Dopo il trattamento a ultrasuoni la superificie dentale viene smerigliata con una pasta abrasiva e speciali spazzolini da denti, in quanto una superificie liscia riduce la possibilitá che si riformi una nuova patina calcarea. Sará indispensabile una costante igiene orale per preservare una superficie pulite e prive di tartaro.

In seguito a queste operazioni il dente puó risultare sensibile al freddo, al caldo, a sapori dolci o acri, a causa dell’assenza stesso del tartaro che copriva il dente, e che attutiva anche le sollecitazioni a cui il dente veniva sottoposto. Questo fenomeno puó essere eliminato in 1-2 settimane con un dentifricio sensibile o con un gel al fluoro. Il tempo in cui il tartaro potrebbe ripresentarsi dipende in gran parte dalle abitudini alimentari del paziente, da caratteristiche contingenti (ad es. la densitá della saliva) e da una piú o meno corretta pulizia dei denti e del cavo orale.

La placca calcarea (la placca batterica contiene carbonato di calcio) si solidifica e si presenta il tartaro. A causa del consumo di caffé, té, cola o del tabagismo  la placca puó formarsi ed il colore dei denti puó mutare.

Il tartaro puó provocare infiammazioni permanenti e/o emorragie della gengiva durante il lavaggio dei denti, che possono diventare instabili e cadere.

Si prega di evitare il consumo di:

  • caffé
  • fumo
  • senape
  • ketchup
  • cola
  • vino rosso
  • salsa di soia
  • dolci contenenti mirtilli rossi, fragole, lamponi etc.
  • salse rosse

Promedicum Dental Center


8200 Veszprém, Nárcisz utca 2.


+36 88 444 644


+36 30 9463 145


info@promedicum.hu


promedicum


N 47° 5′ 17,74″
E 17° 54′ 22,7″